Qualche statistica

I numeri parlano chiaro: nei suoi primi quarantun anni (dati aggiornati al 12 maggio 2020) la Casa di Accoglienza ha offerto ospitalità e sostegno a:

– 839 donne (molte delle quali in gravidanza) e
– 1322 bambini.

Senza contare – e sono davvero molti – i casi di giovani madri aiutate per così dire “a domicilio” e tutti quei bambini che sono nati quando la loro mamma, dopo un periodo di permanenza alla Casa, era già rientrata in famiglia…

Un vero “POPOLO PER LA VITA”…